BLOG E RUBRICHE


26

Mar 2015

Giovani in connessione: territorio, sviluppo, radicamento

I Briganti di Maremma stanno sviluppando un nuovo progetto legato all’identità del territorio locale, gli antichi mestieri ed i giovani che segue “Antichi mestieri e realtà giovanile: una possibile connessione tra passato presente e futuro”, precedente progetto, promosso nell’anno 2012 dalla Regione Toscana in collaborazione con il Dipartimento della Gioventù.

Anche questa volta sono i giovani al centro del progetto, i giovani delle classi 3A e 5B del liceo artistico del Polo liceale Bianciardi di Grosseto coordinati dalle professoresse Annarita Frate, Antonella De Felice, Eliana Grechi.

Il progetto dell’Associazione Culturale “I Briganti di Maremma” prevede uno studio sull’IDENTITA’ LOCALE, la tradizione, le materie prime del territorio, gli oggetti di uso tradizionale  e un possibile sviluppo progettuale di “NUOVI OGGETTI DELLA TRADIZIONE“, oggetti che si carichino dell’identità storica e culturale della Maremma, prodotti artigianalmente (ma con possibilità di riprodurli in piccole serie) con tecniche e materiali tradizionali, con un aspetto moderno ed un design attento ai loro impieghi (forma e funzione) e ai mercati in ascesa (studio del target, dei mercati relativi alle eccellenze locali, alle potenzialità economiche del territorio).

I punti cardine del progetto, dai quali sono iniziati gli studi sono:

i bacini idrici storici  (l’Ombrone, il lago Prile, il padule, l’Albergna), le relative materie prime e il contesto socioeconomico ad essi legato

il lavoro di Roberto Ferretti, Antropologo e fondatore dell’Archivio delle Tradizione della Maremma Grossetana, che per primo ha iniziato gli studi sull’identità locale e ha prodotto molta letteratura interessante

Il design di oggetti moderni, realizzati con tecniche tradizionali, che rappresentino la Maremma e la sua identità.

Il progetto prevede il coivolgimento di molti attori che stanno dando un contributo importante per la divulgazione delle tradizioni e per formazione dei ragazzi:

L’Archivio delle Tradizioni Popolari, Maurilio Boni con le sue ricerche, interviste, i suoi disegni e la sua piccola enciclopedia delle tradizioni, Gli artigiani Lorenzo Lucentini (lavorazione di legno e legno di ulivo e impagliatore), Michele Graglia (ceramista), Lucio Pari (fabbro e studioso delle tecniche di produzione tradizionali),  che si sono messi a disposizione per condividere le loro ricerche e realizzare i modelli (oltre a tenere workshops con le classi del liceo Artistico).

C’è moltissimo materiale (banche dati, ricerche, studi, illustrazioni,archivi, musei degli usi civici ecc..) riguardante la tradizione, ma è frammentato e spesso chiuso negli studi, nelle case, negli archivi.I Briganti si propongono anche di pubblicare e condividere rispettando la proprietà intellettuale delle opere i materiali online in modo da divulgare e promuovere la tradizione tramite le nuove tecnologie.

 

 


30

Apr 2014

Tour Maggio 2014

PROGRAMMA EVENTI BRIGANTI DI MAREMMA

giovedì 1 maggio – Partenza ore 8:00 da Grosseto
ore 9:00 Trippata a  Piloni
ore 12:00 Festa del Primo Maggio alla Leccia, Sassopisano (PI).
ore 17 Braccagni- Raduno dei maggerini
ore 18:30 Marina di Grosseto
ore 20:30 Festa della CGIL, Velodromo Via Giotto
domenica 4 maggio – Festa di S. Guglielmo, Tirli dalle 17 in poi.
sabato 10 maggio – “Messa al pascolo del bestiame”, mainifestazione organizzata dalla Tenuta di Paganico con passeggiate e desgustazioni con i prodotti bio della tenuta Loc. Pian delle Monache, Strada del Tollero Paganico. A partire dalle ore 10:30.
giovedì 15 maggio – Rassegna dei canti del maggio- Grancia “Ottava Zona”,BRIGANTI IN CONCERTO a partire dalle ore 21:30
sabato 17 maggio – Maremma Wine Shire, canti itineranti per il centro storico di Grosseto in compagnia del gastronomo Paolo Massobrio dalle ore 16
domenica 25 maggio: Rassegna dei canti del maggio – Grancia “Ottava Zona” dalle 15 in poi con i gruppi del Maggio


11

Apr 2013

ANTICHI MESTIERI E REALTA’ GIOVANILE

intervento briganti di maremma, antichi mestieri, nuove generazioni

Nell’ambito del progetto dal titolo “Antichi mestieri e realtà giovanile: una possibile connessione tra passato presente e futuro” promosso nell’anno 2012 dalla Regione Toscana in collaborazione con il Dipartimento della Gioventù, l’Associazione culturale i Briganti di Maremma ha cercato di consolidare l’identità territoriale attraverso il recupero delle conoscenze tradizionali e degli antichi mestieri, oltre alla rivalorizzazione dei tratti peculiari della tradizione culturale e materiale del nostro territorio per sopperire alla perdita di identità e interesse da parte delle nuove generazioni. A conclusione del progetto l’Associazione ha organizza un convegno dal titolo “ANTICHI MESTIERI E NUOVE GENERAZIONI. Identità territoriale e prospettive di sviluppo” in collaborazione con l’Archivio delle Tradizioni Popolari della Maremma Grossetana, Archivio di Stato di Grosseto, Liceo Artistico – Polo liceale Bianciardi, al fine di presentare i dati raccolti e illustrare le realtà artigiane locali attraverso la testimonianza di studiosi e rappresentati di categoria.

 

Nell’occasione oltre ad interessanti interventi che hanno illustrato le attività svolte nel nostro territorio per promuovere e incentivare il lavoro artigianale soprattutto tra i giovani, o le proposte formative offerte dalla Regione Toscana alle nuove generazioni, è stata allestita una mostra di foto e di disegni realizzati dagli studenti della classe III B del liceo artistico sulla loro esperienza vissuta alla scoperta degli antichi mestieri del territorio. Nell’occasione è stato proiettato il video che ha realizzato l’Associazione che ha documentato attraverso interviste il viaggio realizzato dagli studenti alla scoperta delle botteghe artigiane della provincia di Grosseto.


conferenza antichi mestieri briganti di maremma


18

Mar 2013

CONVEGNO ANTICHI MESTIERI E NUOVE GENERAZIONI

banner_antichi_mestieri_brigantidimaremma

 

Grosseto, 22 marzo 2013

10,00 – 13,00

Sala conferenze dell’Archivio di Stato

Piazza Ettore Socci 3 Grosseto

 

Coordinamento: Ass. Cult. Briganti di Maremma

Collaborazione: Archivio delle Tradizioni Popolari della Maremma Grossetana, Archivio di Stato di Grosseto, Classe 3B Liceo Artistico “P. Aldi” – Polo liceale

Presentazione

Nell’ambito del progetto dal titolo “Antichi mestieri e realtà giovanile: una possibile connessione tra passato presente e futuro” promosso nell’anno 2012 dalla Regione Toscana in collaborazione con il Dipartimento della Gioventù, l’Associazione culturale i Briganti di Maremma ha cercato di consolidare l’identità territoriale attraverso il recupero delle conoscenze tradizionali e degli antichi mestieri, oltre alla rivalorizzazione dei tratti peculiari della tradizione culturale e materiale del nostro territorio per sopperire alla perdita di identità e interesse da parte delle nuove generazioni. A conclusione del progetto l’associazione organizza un convegno dal titolo “ANTICHI MESTIERI E NUOVE GENERAZIONI. Identità territoriale e prospettive di sviluppo” in collaborazione con l’Archivio delle Tradizioni Popolari della Maremma Grossetana, Archivio di Stato di Grosseto, classe 3B Liceo Artistico “P. Aldi” – Polo liceale, al fine di presentare i dati raccolti e illustrare le realtà artigiane locali attraverso la testimonianza di studiosi e rappresentanti di categoria.

 

L’Associazione Culturale Briganti di Maremma

scarica il manifesto del convegno sugli antichi mestieri

 

 


26

Dic 2012

Maremma che Befana!

Maremma che befana!

Terzo raduno delle befantate maremmane a Grosseto.

Il 6 Gennaio 2013 in Piazza Indipendenza, a partire dalle 16 torna la befanata organizzata dai Briganti di Maremma.

Alle 17 e 30 si accende la tradizionale pira, con cioccolata calda e vin brulé per scaldare la serata.

Cena con la befana al Circolo ARCI Khorakanè in Via U.Bassi 62, alle ore 20

(ingresso riservato ai soci Arci e federati – per gradita prenotazione 349 008 93 98)

Alle ore 21 inizia la serata musicale con l’esibizione dei gruppi folkloristici locali e gran chiusura in musica.

Vi aspettiamo!

 


15

Dic 2012

Verso la Befana

Vi diamo il benvenuto nel nostro nuovo sito, in cui troverete tutto per conoscerci..

Si avvicina il Natale, ma sopratutto la Befana, con il consueto ritrovo del 6 Gennaio in Piazza Indipendenza a Grosseto con tanti gruppi cantanti, befana, befano, befanotti, dottori, preti e chi più ne ha più ne metta!

Quest’anno è stato ricco di canti e date in giro per la Maremma e non solo…continuiamo a provare le prossime canzoni in vista del’appuntamento della befanìa.

Questo il primo saluto in rete, ma presto inizieremo a raccontavi le nostre peripezie e le nostre esperienze in giro per la Maremma.

 

 



Page 3 of 3123